facebook
twitter
instagram
logonuovo

LE COSE BUONE

06/02/2018, 14:22

#viterbo #orto #verdure #km0



Il-carretto-de-La-Marcella
Il-carretto-de-La-Marcella
Il-carretto-de-La-Marcella


 Ogni martedì e sabato, La Marcella apre il cancello del suo giardino in viale Bruno Buozzi, a Viterbo, e vi espone gli imperdibili prodotti delle sue campagne.



"Oh, nì, che fineavevate fatto? Anche l’mi marito me l’ha chiesto: "Come mai quella signora giovanenon si vede più?". Ve trovo bene! Siete un po’ ingrassata; però state bene così.L’ultima volta non eravate felice: se vedeva dallo sguardo".

Benvenuti da "LaMarcella". 

La Marcella (chenon esisterebbe se non con l’articolo determinativo davanti al nome) non è lamia psicologa (anche se la luce che ha negli occhi la dice lunga sulla suaesperienza). 
La Marcella, cheva più per gli ottanta che per i settanta, è proprietaria dell’Azienda AgricolaRossi; è contadina da sempre e vive di agricoltura. Noi abitanti del quartierePilastro la conosciamo da anni. Ogni martedì e sabato, La Marcella apre il cancellodel suo giardino in viale Bruno Buozzi, a Viterbo, di fronte al bar Quadrifoglio,e vi espone i prodotti delle sue campagne. 
Da lei potete trovare qualche fruttodei suoi alberi, le verdure di stagione dell’orto, il finocchietto essiccato, leovette delle gallinelle della sua vicina, qualche pomodorino appeso, e il suo olio extravergine di oliva. I fagioli gialli, i borlotti, i fagioli bianchi, i ceci e lelenticchie li trovate, suppergiù, fino a marzo. Una volta finiti, non ce nesono più: bisogna fare scorta e riempire i vasi della credenza se si vuolearrivare fino al raccolto dell’estate successiva. 

Ma la specialitàde La Marcella sono le erbe di campo spontanee: la mia professoressa di botanicasistematica, sarebbe fiera della diversità di erbette che riescea scovare. Le coglie il lunedì e il venerdì nelle sue campagne, sempre che nonarrivino prima le pecore (La Marcella ce l’ha un po’ con gli ovini... me lo hadetto esplicitamente). 

"Queste le prendo su io, una per una, nì. Mica le vado acomprare al supermercato!". Io scoppio a ridere tutte le volte: credo che LaMarcella non abbia mai messo piede in un supermercato. 

Avere la possibilità dicucinare con delle materie prime di questa qualità non ha prezzo. 

Viva La Marcellae chi si prende cura della terra: delle poesie così, non dovrebbero mai esseredimenticate! Andiamo tutti a fare la spesa dai piccoli produttori.

Vado a preparareuna quiche con la zucca (avete già capito da chi l’ho acquistata). A breve, la ricetta!  


INDIRIZZO: 
Az. Agr. Rossi 
Viale BrunoBuozzi (di fronte al bar Quadrifoglio) 
Viterbo 
Martedì e Sabato:7.30-13.30 (o fin quando decide La Marcella).


Abbiate sempre coscienza di ciò che comprate, perché siete voi che muovete il mercato con ogni vostro acquisto.



1
Create a website